L’effetto crespo è sempre dietro l’angolo e la definizione svanisce in poche ore? O forse i tuoi capelli sono così porosi da non trattenere mai abbastanza idratazione, risultando di conseguenza secchi e sfibrati? Fortunatamente, esiste un modo semplice che può rivoluzionare la tua routine di cura dei capelli ricci e regalarti risultati sorprendenti: il Praying Hands Method.

Immagina un rituale di bellezza in cui le tue mani, unite in un gesto simile a una preghiera, scivolano dolcemente sulle ciocche. Questo movimento distribuisce uniformemente il prodotto di styling e ti aiuta a controllare l’effetto crespo.

In questo articolo, scopriremo cos’è il Praying Hands Method e come effettuarlo: diventerà un alleato indispensabile per mantenere i ricci definiti a lungo, trasformando l’hair care routine in un momento di puro piacere e dolcezza.

Praying Hands Method

Il Praying Hands Method, conosciuto anche come metodo delle mani in preghiera, è particolarmente amato da chi ha capelli ricci stretti o mossi e si basa su un movimento in cui le mani, giunte come in preghiera, scorrono dolcemente tra i capelli. Il gesto, semplice ma preciso, consente di distribuire i prodotti di styling in modo uniforme, senza appesantire la chioma, e definire ogni singolo riccio con poco sforzo combattendo al contempo il crespo.

I vantaggi del Praying Hands Method

Il Praying Hands Method continua a guadagnare popolarità grazie ai numerosi vantaggi che può offrire.

1. Idratazione profonda

Uno dei problemi più comuni dei capelli ricci è la secchezza causata dalla difficoltà degli oli naturali del cuoio capelluto di raggiungere le punte e dalla perdita di idratazione. Distribuendo il prodotto di styling per capelli ricci con la tecnica Praying Hands, ogni ciocca riceve una quantità uniforme di idratazione e nutrimento. Il movimento delle mani, infatti, consente al prodotto di avvolgere il fusto capillare, così che possa trattenere meglio l’umidità e penetrare nel capello.

2. Riduzione dell’effetto crespo

Il crespo può essere spesso una conseguenza dell’alta umidità esterna, della mancanza di proteine nel fusto capillare o dell’alta porosità dei capelli – che quindi porta il capello a perdere idratazione con maggior velocità – e i ricci sono più suscettibili a questo anche a causa della loro struttura irregolare. Applicando il prodotto in modo uniforme e delicato con il Praying Hands Method, si crea una barriera che “sigilla” la cuticola dei capelli. Questo aiuta a proteggere i capelli dall’umidità esterna, in modo tale da prevenire l’effetto crespo anche in condizioni climatiche sfavorevoli, così come anche sigillare l’idratazione e il nutrimento all’interno del capello.

3. Distribuzione efficace del prodotto

La distribuzione uniforme del prodotto è importante per ottenere ricci ben definiti. Il metodo Praying Hands consente di applicarlo lungo tutta la lunghezza dei capelli in modo omogeneo. Quando infatti le mani scivolano lungo le ciocche, il prodotto viene distribuito fino alle punte con estrema semplicità.

4. Riduzione della porosità

L’alta porosità è una sfida comune per molte chiome ricce. I capelli molto porosi infatti tendono ad assorbire eccessiva umidità dall’ambiente, risultando nell’effetto “gonfio e crespo”, e al contempo a perdere rapidamente idratazione interna, risultando in capelli secchi e fragili. Il Praying Hands Method aiuta ad abbassare le minuscole scaglie di cheratina che formano la cuticola del capello, creando così una superficie meglio sigillata e meno suscettibile alle condizioni climatiche esterne e alla perdita di idratazione.

Just Waves Styling Spray I Love Riccio

Styling Spray dalla tenuta leggera e invisibile, valorizza i capelli mossi rendendoli più definiti e morbidi.

25,00
Rock’n Go® Styling in Crema I Love Riccio

Styling in crema per ricci elastici, definiti e voluminosi. Ideale per tutte le texture e tipologie di riccio.

25,00
Delicious Curl® Styling in Mousse I Love Riccio

Styling in mousse per ricci definiti e voluminosi. Ideale per capelli con texture medio-sottile.

20,00
Twist’n Go® Stlyling in Gel I Love Riccio

Styling in gel per ricci soffici, nutriti e super definiti. Ideale per capelli con texture medio-grossa.

25,00
Floo Cream® Crema Refresh & Leave-in I Love Riccio

Refresh & Leave-in Cream ravviva ricci. Definizione, elasticità e idratazione anche nei giorni successivi al lavaggio.

25,00
Quando farlo?

Il Praying Hands Method può essere integrato in vari momenti della tua routine di cura dei capelli per ottenere i migliori risultati:

  • Dopo il lavaggio: utilizza questo metodo per applicare i prodotti di styling sui capelli ancora umidi per favorire una migliore definizione e idratazione.
  • Durante il refresh: nei giorni successivi al lavaggio, puoi inumidire leggermente i capelli e applicare il prodotto di styling con il Praying Hands Method. Questo aiuterà a ravvivare la definizione, evitando che i ricci si appesantiscano o che la chioma perda volume.
  • Minimizzare il crespo: questa tecnica è particolarmente utile per controllare e prevenire il crespo, specialmente in condizioni di umidità elevata. Puoi potenziarne l’effetto usando anche prodotti specifici per capelli crespi.

styling

Quali sono gli step?

Seguire i passaggi giusti è essenziale per ottenere i migliori risultati con il Praying Hands Method, ed è davvero semplice e veloce (ti assicuriamo che è più lungo da leggere che da fare!). Ecco di seguito tutti gli step:

  1. Preparare i capelli: dopo aver lavato i capelli, o averli inumiditi se stai facendo un refresh, dividili in sezioni. Questo renderà più precisa l’applicazione del prodotto di styling scelto.
  2. Applicare il prodotto di styling: distribuisci la giusta quantità (dipenderà dalla lunghezza, dallo spessore, dalla porosità e dalla texture dei tuoi capelli) di prodotto sui palmi delle mani. Scalda leggermente il prodotto strofinando le mani tra loro.
  3. Eseguire il movimento “a preghiera”: prendi una sezione di capelli tra le mani giunte, come in preghiera. Fai scorrere le mani unite sui capelli procedendo dall’alto verso il basso e premendo delicatamente le mani l’una contro l’altra. Ciò ti aiuterà a distribuire il prodotto in modo uniforme, farlo penetrare meglio verso l’interno del capello e abbassare le cuticole del fusto capillare.
  4. Scrunching e asciugatura: una volta effettuato il Praying Hands Method su tutta la chioma, fai scrunching per stimolare la formazione e la definizione dei ricci. Se non ricordi cos’è lo scrunching, consiste nel prendere piccole sezioni di capelli e accartocciarle verso il cuoio capelluto. Procedi poi all’asciugatura, all’aria aperta o con un phon e diffusore a temperatura medio-bassa, senza mai toccare i capelli, e goditi il risultato!

Ricorda: ogni ciocca di capelli racconta una storia. Con il Praying Hands Method, quella storia può essere di splendore, vitalità e bellezza. Che tu stia cercando un modo per migliorare la tua routine quotidiana in modo veloce o di un modo per controllare il crespo ostinato, il Praying Hands Method potrebbe essere la soluzione che stavi cercando per ottenere ricci definiti, idratati e splendenti.

Ti offre infatti un modo facile e veloce per ottenere il massimo dalla tua stupenda chioma e potrebbe diventare una parte essenziale della tua Curly Routine senza nemmeno che tu te ne accorga!